PERFORMANCE MANAGEMENT: TRA BUSINESS MODEL E LEARNING ORGANIZZATION

Scopo di questo articolo è quello di esaminare le dinamiche e i principali driver, che possono facilitare lo sviluppo di un ambiente organizzativo predisposto a implementare ed evolvere un modello di misurazione delle perfomance aziendali.

Il management ha il compito di sensibilizzare le risorse umane attraverso la diffusione di una cultura aziendale dinamica e proattiva focalizzata sulla condivisione degli obiettivi da raggiungere.

Le innovative logiche di Lean Startup e di Social Collaboration rivestono un ruolo chiave in questo processo. Il controllo di gestione nelle tre dimensioni reddituale, patrimoniale, finanziaria e la continua e costante rimodulazione del modello di business, rappresentano l’ingrediente naturale e strategico per le organizzazioni capaci di apprendere e rispondere rapidamente ai cambiamenti di mercato influenzati da fattori esogeni ed endogeni al sistema aziendale.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Lavori in corso su ordinazione Mi ricordo che una delle domande all’esame orale di valutazione delle performance aziendali all’università fu: “a cosa serve il controllo di gestione?”. Non ci può esser